Top
Graphic Recording Emozionale© – Graphic Recording
fade
44
page,page-id-44,page-template-default,eltd-core-1.0,eltd-boxed,flow-ver-1.1,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-type2,eltd-fixed-on-scroll,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11,vc_responsive
Graphic Recording / Graphic Recording Emozionale©

ascolto-oggettivo

 

Il Graphic Recording Emozionale© è uno strumento davvero innovativo per i processi di Facilitazione.
Unisce alla tipica Visualizzazione e Registrazione con illustrazione e grafica una rappresentazione di quelle che sono le emozioni e le sensazioni del gruppo di lavoro coinvolto.
Le immagini che scaturiscono dalla visualizzazione vengono mostrate e commentate dai partecipanti; questi momenti, guidati dal Facilitatore o Coach, riservano molte sorprese: evidenziano blocchi nel processo, condizionamenti personali, stimolano ulteriori punti di vista e altri piani di lettura.

 

formadeltempo-natale15-1
Le immagini risultanti sono una interpretazione – non una mera registrazione – di ciò che è stato detto o di ciò che è stato fatto, ma ci si può spingere a pensare che riescano in qualche modo ad intercettare l’atmosfera del processo (emozioni, sensazioni, energia).

È come se questo tipo di Graphic Recording riuscisse a rendere visibile la parte inconscia di ciò che sta avvenendo, come se ne rivelasse la parte sottile  o ciò che emerge dallo spazio mentale del gruppo. In pratica rivelando le Emozioni di quel Campo, inteso come l’entità psicologica che nel corso del processo di facilitazione si forma in un gruppo coeso e crea una sua identità per raggiungere l’obbiettivo prefissato.

 

GR-AcerBO-day04

 

È indubbio che questo tipo di approccio al Graphic Recording, molto personale e interpretativo, può diventare uno strumento potentissimo affiancato al lavoro del soggetto Facilitante il processo (Coach, Formatore, Leader, ecc.). Rende più ampia e sovversiva l’azione del processo, scovando anche ciò che probabilmente sarebbe rimasto nascosto.
Le immagini rompono gli schemi della comunicazione verbale e possono permettere il rivelarsi di forme nascoste.

 

Gr_acer-giorno2-009

Il Facilitatore Grafico è un osservatore che, pur essendo immerso nel Campo che si viene a formare, riesce a vedere il processo da una distanza tale da percepirne le sensazioni e vederne alcune dinamiche.
Viene stimolata la parte più immaginifica delle persone, calandole in una sorta di visione onirica del processo, aiutandole così ad uscire dai propri schemi mentali e ad entrare in una dimensione di pensiero più creativo (e laterale).

Il Graphic Recording Emozionale© si rivela quindi adatto a tutti quei processi che hanno bisogno di andare in profondità e di sperimentare nuovi linguaggi.

Se sei interessato puoi scrivermi una mail: alessandro@graphicrecording.it
oppure telefonarmi al 349 8653949


Se ne consiglia l’uso con l’affiancamento di un Coach-Formatore-Facilitatore esperto.